ROPPOLO 12-05-2019

ROPPOLO VISTA DA G. RICONDA

ROPPOLO VISTA DA G. RICONDA

Sono 10 anni che in collaborazione con il Comune di Roppolo e la partecipazione attiva di Angelo Pionna organizziamo l'XC di Roppolo in fraz. San Vitale e, se la memoria non mi inganna, non c'è mai stata un'edizione completamente asciutta, ed anche quest'anno, dopo le piogge di mercoledì scorso ed il temporale di sabato, il terreno non poteva che essere allentato ma, per fortuna, regge particolarmente bene e, senza troppi problemi, anche questa edizione è andata in porto. La 70ina di iscritti deve attendere una mezz'oretta l'arrivo dell'ambulanza, ma appena giunta si scatena la bagarre. 4 i giri da percorrere per jun, sen, vet e gentl1, 3 per gentl2, super G A, super G B, donne e debuttanti e 2 per i primavera. Il miglior tempo assoluto lo stampa il sen2 Riccardo Ornaghi, che si porta a casa la vittoria in 1h e 16 minuti, precedendo il vet1 Sergio Viola di quasi un minuto e il primo dei vet 2 Naca Raptor Agostinone, di quasi 2 minuti.

sui 3 giri vittoria assoluta per il promettente debuttante Danilo Allamanno che fa sua la vittoria in 59 minuti e 20 secondi, al secondo posto con un ritardo di 4 minuti arriva il gentl2 Flavio Severico che precede di una ventina di secondi Moreno Minoletti.
Tra i superg A vince Claudio Facchini, mentre Angelo Pionna si aggiudica la vittoria tra i superg B.
Cinque le donne in gara, vittoria per Rocca Ilaria che precede Sofia Mazzuero, Rosella Bazzarello (prima W2) Kathrin Oertel e Cristrina Cavallin.
L'ASD Fulvia Pagliughi Cicli si aggiudica la vittoria e la coppa in memoria di Sergio Sarasso, che precede l'asd Lessona bike team e team pedale pazzo.

GIANNI RICONDA